18 March 2019
Prima tappa Coppa Italia Speed 2019
Fossali e Calanca sul Gradino più alto
Sabato 16 Marzo si è svolta a Brugrerio, presso la palestra Big Walls, la prima gara di Coppa Italia per la disciplina Speed.
Sul campo di gara gli specialisti nazionali di questa disciplina, che dopo le qualifiche hanno visto sfidarsi per la fase finale:
Zodda Gian Luca dell'Equilibrium Modena, Cingari Alessandro della Roma Work in Progress, Fossali Ludovico del Centro Sportivo Esercito e Boulos Alessandro per la Venezia Verticale per la categoria maschile, mentre in campo femminile sono state Rojas Tello Andrea della S.A.S.P. Torino, Colli Betarice dei Ragni di Lecco, Calanca Anna dell'Equilibrium Modena e Della Brida Elisabetta del Gruppo Rocciatori Piaz.
Non arriva alla fase finale Leonardo Gontero a causa di uno scivolone ai quarti e di scivoloni se ne sono visti anche nelle due finali assolute, dove Andrea e Anna si sono alternate in momenti di incertezza e recupero dando vita ad una sfida fino all'ultimo centesimo di secondo.
Non si è risparmiato Ludovico nella sua sfida finale con Gian Luca che lo ha portato a fissare il miglior tempo della giornata a 5 secondi e 96 centesimi.
Al terzo posto posto si classificano Boulos Alessandro e Della Brida Elisabetta.
Per le interviste ai vincitori appuntamento giovedì 21 ore 18:00 con Ticket To Tokyo.