18 November 2016
Rebuild Boulder
Aiutiamo i Terremotati facendo quello che sappiamo fare meglio
Quello che Climbing radio sa fare meglio è dare voce alle Iniziative promosse dai Climbers e Rebuild Boulder lo merita sicuramente.

Marco Iacono e Stefano Vittori, amici, climbers e sensibili alla recente tragedia che ha colpito le popolazioni del centro Italia, hanno dato il via ad una iniziativa rivolta a tutti gli amanti dell’arrampicata, semplice ed efficace: aiutare i terremotati facendo quello che sappiamo fare meglio. Quindi non si tratta solo di arrampicare, ma di adoperarsi perché il progetto si diffonda e continui anche quando i riflettori, che i media anno acceso sui danni procurati dal sisma, si saranno spenti.

La formula si rivolge a palestre ed associazioni sportive che organizzando una serata sotto la bandiera di Rebuild Boulder potranno contribuire direttamente ad incrementare le donazioni sul conto bancario aperto dal Dipartimento della Protezione Civile, presso Monte dei Paschi di Siena, per raccogliere donazioni in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto 2016 e da quelli successivi del 26 e del 30 ottobre 2016.

Il versamento dovrà riportare come causale Rebuild Boulder, al fine di poter avere direttamente dalla Protezione Civile un monitoraggio delle donazioni via via raccolte in tutta Italia a seguito di questa iniziativa.

La prima tappa di Rebuild Boulder sarà venerdì 25 alla palestra Monkey Island di Roma, ma molte sono quelle già in programma e altre ne arriveranno presto.

Noi di Climbing Radio siamo pronti a sostenere ogni appuntamento con la nostra musica ed in qualche occasione anche con la presenza Live. Partecipate numerosi.

Per tutte le informazioni su date e come organizzare una tappa: www.rebuildboulder.com

Per seguire in ogni momento come ci si diverte facendo solidarietà:facebook.com/rebuildboulder